explicitClick to confirm you are 18+

LA PRESIDENZA TRUMP, Q E "IL GRANDE RISVEGLIO" - SPECIALE ELEZIONI AMERICANE - Aggiornamento del 29 novembre 2020

www.qanon.itNov 29, 2020, 1:46:53 PM
thumb_up1thumb_down

 

 

VISITATE IL SITO: WWW.QANON.IT

 

 

Incalza l’azione legale del team Trump per ribaltare il risultato elettorale alla luce dei clamorosi brogli. Si lavora su un duplice fronte: la squadra capeggiata da Rudy Giuliani, ufficialmente ingaggiata dal comitato elettorale del presidente, si muove sulle irregolarità commesse nei seggi (conteggi falsati, schede fasulle, osservatori repubblicani allontanati o intimiditi, ecc.), mentre la coppia di star del foro composta da Sidney Powell e Lin Wood è più concentrata sulle caratteristiche del software dell’azienda Dominion, un prodotto costruito proprio allo scopo di alterare il voto. Questo secondo filone di azioni legali è quello che ha maggiori risvolti di tipo militare, visto il fatto acclarato che stati stranieri considerati ostili agli USA (in particolare Iran e Cina) hanno avuto accesso ai dati elettorali per manipolarli in modo per loro conveniente, cioè favorendo l’elezione di Joe Biden [1], [2], [3].

Di seguito, una sintesi della causa intentata dalla Powell in Georgia:

  - Le macchine per il voto Dominion e Smartmatic sono state create per aiutare Hugo Chavez a vincere le elezioni. La testimonianza diretta di un whistleblower venezuelano sottolinea le caratteristiche fraudolente dei due sistemi, compresa la capacità, richiesta direttamente da Chavez, di nascondere la manipolazione del voto in caso di audit.

  - I computer erano connessi a internet per consentire la manipolazione del voto anche da remoto.

  - Il Governatore Kemp, il Segretario di Stato Raffensberger e il Board Elettorale della Georgia hanno acquistato in fretta e furia il sistema della Dominion, nonostante gli avvertimenti.

  - Il Governatore Kemp ha dato ordine, presumibilmente usando il COVID come scusa, di ignorare le stringenti regole dello Stato sulla validazione delle schede elettorali pervenute per posta.

  - Numerosi testimoni oculari hanno dichiarato che non sono state verificate le firme, non sono stati controllati gli involucri di sicurezza, non è stato permesso ai rappresentanti di lista di osservare le operazioni di scrutinio.

  - È inoltre stata probabilmente distrutta la documentazione, che è obbligatorio per legge conservare, correlata al voto postale.

  - È stata inventata la storia di una massiccia perdita d’acqua alla “State Farm Arena” per giustificare l’interruzione dello scrutinio delle schede.

  - Cina e Iran hanno spiato l’andamento dello scrutinio (e forse lo hanno manipolato).

  - Eric Coomer, noto per odiare Trump e legato agli Antifa, ha aiutato nello sviluppo del sistema Dominion.

  - Circa 100.000 schede per il voto postale sono state registrate come richiesto e inserite nel conteggio dei voti, ma non vi è traccia del fatto che siano state rispedite al board elettorale della contea.

  - Agenti cinesi e iraniani hanno avuto accesso ai computer.

  - Biden avrebbe vinto lo Stato della Georgia con un margine di 12.670 voti. Se provate, le affermazioni contenute nell’azione legale dimostrano che, come minimo, Trump ha perso quasi 100.000 voti a causa dei presunti brogli. Siccome questo numero supera il margine di vittoria di Biden, l’elezione deve essere accantonata.

La causa inoltrata dalla Powell in Michigan è ancora più focalizzata sul sistema software Dominion, intrinsecamente fraudolento.

Nei giorni scorsi, Sidney Powell ha fatto un sibillino riferimento ad un “kraken”, un mostro marino, che sarebbe stato “liberato” dal Presidente Trump: l’ipotesi più probabile è che il kraken sia il software omonimo per la guerra informatica che esegue il tracciamento di operazioni online e software illeciti [4]. Questo programma sarebbe stato utilizzato per raccogliere tutte le prove della manipolazione del voto legata ai sistemi Dominion e Smartmatic. Ma "Kraken" è anche il nome di un battaglione di intelligence militare [4A].

Intanto Eric Coomer, il CEO di Dominion legato agli Antifa, si è reso irreperibile [5]. I dipendenti di Dominion hanno cancellato i loro profili social e hanno iniziato a lavorare in smart working, l’azienda ha abbandonato i propri uffici (che in un caso condivideva con una società del gruppo Soros).

Diversi casi legali sono ormai avviati verso la Corte Suprema (quelli discussi in Pennsylvania sono già pronti per questo passo [6]), ma vista l’avvenuta l’ingerenza di paesi ostili nelle elezioni americane, il Dipartimento della Difesa può intervenire nella questione con poteri addirittura superiori a quelli della Corte Suprema, e invalidare le elezioni per ovvi motivi di sicurezza nazionale [7]. Si capisce quindi ancor meglio l’operazione di “pulizia” effettuata da Trump nelle ultime settimane al Pentagono, spintasi fino ad escludere eminenti personaggi (tra cui il centenario Henry Kissinger e Madeleine Albright, Segretario di Stato sotto Bill Clinton: la ricordiamo quasi indifferente di fronte alla morte di mezzo milione di bambini iraqeni a causa dell'embargo americano da lei caldeggiato [7A]) dal board per le politiche di difesa [8]. L’apparato militare e i relativi organi civili di controllo sono pronti a vibrare il colpo nei confronti del deep state: con ogni probabilità, si tratterò di un’azione rapida e pulita, come anticipato da Q (Q#22).

Un giudice della Pennsylvania ha deciso che le elezioni nello Stato sono state molto probabilmente manipolate e ha bloccato la certificazione delle stesse, aprendo la strada all’ipotesi che possa essere l’assemblea legislativa della Pennsylvania a nominare i Grandi Elettori, secondo quanto stabilito dall’Articolo 2, Sezione 1.2 della Costituzione degli Stati Uniti [9]. Incredibilmente, la stessa CNN ammette che Trump potrebbe essere confermato presidente in virtù di tale articolo [10].

Sempre in Pennsylvania, Rudy Giuliani ha tenuto un’audizione (a cui probabilmente un giorno verrà accostato l’aggettivo “storica”) di fronte ai senatori dello Stato, in cui ha illustrato i brogli avvenuti, presentando molte prove e testimonianze [11]. L’audizione ha convinto molti legislatori dell’esistenza di innumerevoli irregolarità e della conseguente necessità della nomina dei Grandi Elettori da parte del corpo legislativo. L’audizione è avvenuta, non per caso, a Gettysburg, un posto simbolico, in cui ebbe luogo, nel 1863, la battaglia che cambiò il corso della Guerra Civile. Un esempio delle gigantesche irregolarità avvenute in Pennsylvania: di tutte le schede elettorali per il voto postale inviate ai cittadini, circa un milione e ottocentomila, ne sono rientrate circa un milione e quattrocentomila, ma ne sono state scrutinate oltre due milioni e mezzo (!).

Il 27 novembre, di fronte alla stampa e riferendosi alla vicenda elettorale, Trump ha fatto un’affermazione della massima importanza: nelle prossime una o due settimane, accadranno cose che scioccheranno molte persone: https://youtu.be/R-FQomvjD9o?t=412.

Nuove regole del Dipartimento della Giustizia per le esecuzioni federali: saranno permessi il plotone d’esecuzione, la sedia elettrica e il gas letale [12].

Il 25 novembre, il Presidente Trump ha perdonato il Generale Flynn [13]; nel comunicato ufficiale, il Generale è descritto come un uomo innocente [14]. Ricordiamo che la sua vicenda giudiziaria era, in realtà, un’azione persecutoria e che il processo era tenuto aperto dal solo giudice Sullivan, dopo che le accuse erano state ritirate. Flynn potrà ora essere utilizzato da Trump per incarichi di alto livello.

Il 27 novembre è stato assassinato in un’imboscata in Iran lo scienziato Mohsen Fakhrizadeh, capo del programma nucleare della nazione [15], [16], [17]. Praticamente, può essere considerato l’equivalente nucleare di Soleimani. L’omicidio va certo inquadrato nella guerra dei sovranisti contro il deep state ed ha provocato le vibranti proteste dell’ex capo della CIA John Brennan. Si è trattato di una notevole dimostrazione di forza nei confronti del deep state di fronte al mondo intero.

Sempre il 27 novembre, Trump ha affermato in un tweet che le immunità di Twitter e Facebook, garantite dalla sezione 230 del Communication Decency Act, devono terminare ora per questioni di sicurezza nazionale [18]. L’affermazione non cadrà certamente nel vuoto, ma anticipa anzi sviluppi imminenti.

L'operazione per il recupero dei server con i dati delle elezioni americane situati nella città di Francoforte, in Germania (vedi aggiornamento precedente), è stata condotta dalle Forze Speciali americane contro un sito controllata dalla CIA, è si è conclusa con il recupero dei server e un bilancio di 5 militari americani uccisi da una parte e un ufficiale della CIA morto dall'altra [19].

(continua)


 

[1] https://pjmedia.com/election/victoria-taft/2020/11/26/breaking-sidney-powell-releases-the-kraken-in-georgia-with-explosive-new-lawsuit-n1174691

[2] https://www.rawstory.com/2020/11/exiled-trump-lawyer-sidney-powell-vows-epic-lawsuit-to-stop-america-from-being-stolen-by-communists/

[3] https://www.breitbart.com/politics/2020/11/26/sidney-powell-files-lawsuits-challenging-election-results-in-georgia-michigan/

[4] https://themarshallreport.wordpress.com/2020/11/22/sidney-powells-kraken-is-dod-cyber-warfare-program-we-are-at-war/

[4A] https://ununiverso.blog/2020/11/29/gen-mcinerney-kraken-e-il-nome-in-codice-di-un-battaglione-di-305-esperti-di-intelligence-militare/

[5] https://www.bitchute.com/video/x3ZTqpWySyC7/

[6] https://ijr.org/trump-campaign-election-case-supreme-court/

[7] https://www.mittdolcino.com/2020/11/28/elezioni-2020-lo-sconvolgente-update-del-26-novembre-2020-di-mike-adams/ 

[7A] 

[8] https://edition.cnn.com/2020/11/26/politics/trump-administration-defense-policy-board/index.html

[9] https://www.thegatewaypundit.com/2020/11/breaking-huge-judge-mccullough-rules-2020-pa-election-likely-unconstitutional-gives-state-legislators-power-choose-electors/ 

[10] 

[11] https://www.independent.co.uk/news/world/americas/us-election-2020/rudy-giuliani-pennsylvania-election-trump-fraud-b1761888.html

[12] https://www.mercurynews.com/2020/11/27/federal-executions-new-rules-include-expanded-options-for-death-by-firing-squad/

[13] https://americanmilitarynews.com/2020/11/trump-announces-full-pardon-for-ret-gen-michael-flynn/

[14] https://www.whitehouse.gov/briefings-statements/statement-press-secretary-regarding-executive-grant-clemency-general-michael-t-flynn/

[15] https://www.jpost.com/breaking-news/iranian-nuclear-scientist-assassinated-near-tehran-report-650457

[16] https://www.nytimes.com/2020/11/27/world/middleeast/iran-nuclear-scientist-assassinated-mohsen-fakhrizadeh.html

[17] https://justthenews.com/world/middle-east/irans-top-nuclear-scientist-killed-apparent-assassination

[18] https://ununiverso.blog/2020/11/27/trump-le-immunita-di-facebook-e-twitter-devono-finire-ora-per-motivi-di-sicurezza-nazionale/

[19] https://creativedestructionmedia.com/analysis/2020/11/28/report-lt-gen-mcinerney-reports-us-special-forces-attacked-cia-server-farm-in-germany-in-server-seizure-operation-5-soldiers-killed-servers-secured/

 

 

 

NON CONSIDERATE QUELLO CHE AVETE LETTO COME VERO AL 100%, MA FATE LE VOSTRE RICERCHE E ARRIVATE ALLE VOSTRE CONCLUSIONI. SCAVATE IN CERCA DELLA VERITÀ. NON È PIÙ TEMPO DI ACCONTENTARSI DI "VERITÀ" PRECONFEZIONATE DA ALTRI.

 

 

VAI A: PARTE 15 / 3 del 2 gennaio 2021

 

 

TORNA A: Aggiornamento del 20/11/2020

 

 

GLI ALTRI POST DELLA SERIE:

ELENCO E LINK DEI POST