MINDS+
Only Minds+ users can see this post

Peperoncino: proprietà nutrizionali, benefici, uso e controindicazioni (parte prima)

Il peperoncino è una spezia ricca di proprietà e molto utilizzata in cucina capace di donare gusto e piccantezza alle pietanze, di supportare il nostro sistema cardiovascolare e di alleviare fastidiosi dolori. Scopriamo quali sono le proprietà e i benefici del peperoncino. Il peperoncino è una pianta aromatica utilizzata sin dall’antichità. Fa parte della famiglia delle solanacee e in particolare del genere Capsicum, a cui appartiene anche il peperone, altro ortaggio comunemente presente sulla nostra tavola durante la stagione estiva. La storia del peperoncino risale a svariati millenni fa, quando era conosciuto e utilizzato soprattutto nell’America centrale, come testimoniato da diversi reperti archeologici. Fu Cristoforo Colombo a trasportare questa preziosa pianta in Spagna, permettendone così la diffusione in tutta Europa. I frutti di questa pianta, che viene seminata a fine inverno o inizio primavera, possono essere raccolti in estate o a inizio autunno, in base alla varietà coltivata. Sono utilizzati in cucina sia freschi, sia secchi, restando così disponibili tutto l’anno per impreziosire molte pietanze. Esistono in natura moltissime differenti specie di peperoncino, da quelli più dolci a quelli più piccanti. La piccantezza del frutto, che dipende dalla quantità di capsaicina contenuta, è misurata dalla scala di Scoville. Tra i peperoncini più piccanti e più conosciuti possiamo ricordare l’habanero, mentre le varietà cayenna, calabrese e jalapeno messicano sono considerate solo moderatamente piccanti. Peperoncino: caratteristiche e valori nutrizionali I benefici dei peperoncini sono numerosi. Innanzitutto ricordiamo che sono poveri di calorie (circa 30 ogni 100 gr) e sono costituiti prevalentemente da acqua, da una buona quantità di carotenoidi, capsaicina e vitamine. Tra queste ultime la più rappresentata è la vitamina C: un peperoncino da 10 gr può contenere il 30% del fabbisogno giornaliero di vitamina C di un uomo adulto. Attenzione però ai peperoncini secchi, il cui contenuto di questa vitamina risulta praticamente nullo a causa della sua volatilità. Questo alimento è inoltre ricco di polifenoli, sostanze antiossidanti che conferiscono al peperoncino proprietà benefiche per la salute dell’uomo.

37Upvotes
thumb_upthumb_downchat_bubble

More from ItaliansDoEatBetter

MINDS+
Only Minds+ users can see this post

Caserecce alla trapanese

139 views ·
MINDS+
Only Minds+ users can see this post

A cosa serve far ruotare il vino nel bicchiere, prima della degustazione?

190 views ·

More from ItaliansDoEatBetter

MINDS+
Only Minds+ users can see this post

Caserecce alla trapanese

139 views ·
MINDS+
Only Minds+ users can see this post

A cosa serve far ruotare il vino nel bicchiere, prima della degustazione?

190 views ·