explicitClick to confirm you are 18+

Lo scontro mondiale tra globalisti e sovranisti ruota, al momento, soprattutto attorno alla pandemia di COVID-19, evento che i primi, vedendo minacciato il proprio potere, hanno scatenato allo scopo di riprendere il controllo politico ed economico a livello globale... - LA PRESIDENZA TRUMP, Q E "IL GRANDE RISVEGLIO". UN'INTRODUZIONE ECONOMICO-POLITICA CONTRO LA CENSURA. PARTE DODICESIMA - Aggiornamento dell'11 luglio 2020

www.qanon.itJul 11, 2020, 7:18:41 PM
thumb_up8thumb_down


WWW.QANON.IT



Lo scontro mondiale tra globalisti e sovranisti ruota, al momento, soprattutto attorno alla pandemia di COVID-19, evento che i primi, vedendo minacciato il proprio potere, hanno scatenato allo scopo di riprendere il controllo politico ed economico a livello globale, accelerando piani, da lungo tempo in preparazione, che mirano ad estendere a molti paesi una forma di stretto controllo del capitale e della popolazione sul modello cinese. In questa dinamica, l’Italia rappresenta una sorta di laboratorio sperimentale all'interno dell'Occidente sviluppato, ma anche un importante terreno di scontro, rappresentando un paese chiave sia perché potenzialmente capace di scardinare l'euro e l’Unione Europea, sia perché ospita, all’interno del proprio territorio, l’importantissimo polo bancario-religioso del Vaticano. Del caso italiano ed europeo parleremo ulteriormente più avanti.

Di fronte a un virus che tende a perdere, nel tempo, la sua letalità (che comunque, nei dati reali, sfrondati da manipolazioni e stermini di anziani eseguiti a bella posta, non si è mai significativamente discostata da quella dell’influenza stagionale), le forze politiche legate al globalismo tentano di preparare, in vista di un autunno che si prospetta assai complicato dal punto di vista economico e sociale, dei giri di vite contro la popolazione tali da far immediatamente identificare i governi come apertamente dittatoriali.

Sulla vicenda del coronavirus, si segnala il documento "Il complotto del coronavirus", pubblicato dal sito www.luogocomune.net

Negli USA, le celebrazioni del 4 di luglio si sono svolte in un clima da guerra civile, in cui i democratici hanno cercato di boicottare i festeggiamenti (il governatore della California, ad esempio, ha emesso un divieto che prevedeva una multa di 15.000 dollari per chi avesse sparato fuochi d’artificio; ciò nonostante moltissimi cittadini hanno deciso di violare la norma e di sfidare le autorità [320]), i Black Lives Matter e gli Antifa hanno continuato ad abbattere statue di personaggi storici americani con il beneplacito dei sindaci anti-Trump [321], in Georgia è stata organizzata la marcia di una milizia di 200 afroamericani armati fino ai denti, a loro dire pronti a combattere contro le milizie conservatrici [322]. Altre tattiche di destabilizzazione prevedono: il rilascio di carcerati da parte dei governatori democratici per presunti motivi sanitari (ultimamente, ad esempio, il governatore della California ha fatto liberare 8.000 persone dal carcere [322A]), l'incendio di chiese [322B] (Q#4591), le imboscate ad agenti di polizia [322C]. Trump, nel suo discorso, ha ribadito la difesa della storia e dei valori nazionali, ha annunciato provvedimenti di legge contro la distruzione dell’eredità storica, ha puntato il dito contro il sistema scolastico e i mass media, con cui è in guerra aperta [323].

La cosiddetta “zona autonoma” di Seattle, la CHAZ (altrimenti detta CHOP), è stata smantellata senza resistenza e in meno di un'ora il primo luglio [324].

Sul fronte coronavirus, la mortalità a livello mondiale è in calo (se all’inizio di aprile avevamo, globalmente, 80.000 casi conclamati e 7.500 morti al giorno, oggi siamo a oltre 200.000 casi conclamati e 5.000 morti [325]) e il calo è più forte nei paesi dove la pandemia è arrivata prima, segno forse del quasi raggiungimento dell’immunità di gregge e/o di mutazioni del virus in senso benigno.

Continua la battaglia sull’idrossiclorochina [325A], farmaco il cui uso generalizzato, se attuato secondo protocolli adeguati, porterebbe immediatamente alla fine dell’emergenza e al tramonto definitivo della necessità di un vaccino: dopo il clamoroso ritiro dell’articolo fasullo pubblicato su The Lancet per affossare la molecola [326], l’importante Fondazione Henry Ford ha pubblicato uno studio che dimostra l’efficacia dell’idrossiclorochina nell’abbattere la mortalità da COVID-19 [327], [327A]. Il presidente brasiliano Bolsonaro ha contratto la malattia da coronavirus ed è stato curato efficacemente con il farmaco [328].

L’economia americana, nonostante le riaperture soltanto parziali in molte parti del paese (i governatori democratici cercano di estendere il lockdown il più possibile proprio per boicottare l'economia e quindi la rielezione di Trump [326]) ha recuperato oltre 7 milioni di posti di lavoro in due mesi; lo stesso indice Dow Jones di Wall Street, che era arrivato a 30.000 punti prima della pandemia e che si pensava sarebbe crollato fino a 7.000, naviga invece intorno ai 26.000 punti. Anche secondo i commentatori più avversi al presidente americano, l’economia USA sta volando. Questi risultati sono stati possibili grazie a uno spregiudicato utilizzo della FED, sottratta al controllo dei globalisti.

Finora, le spinte per “creare”, almeno sui media e nei provvedimenti legislativi, una seconda ondata di COVID-19, non hanno avuto successo o lo hanno avuto in modo molto parziale.

Dopo la manifestazione di Tulsa [326], l’amministrazione americana e i militari sono entrati in “modalità di attacco”:

- Trump ha rimosso il giudice del SDNY (Southern District of New York) Berman perché ha rifiutato di dimettersi dietro richiesta dell’amministrazione (Q#4487). L’ufficio sovrintende ai casi della Clinton Foundation, di Jeffrey Epstein, del notebook di Wiener e su Biden-Ucraina (Q#4484). È stato quindi rimosso, secondo tempi che erano stati prestabiliti, l'elemento che bloccava l’avanzare delle indagini su tutti questi casi.

- Contemporaneamente, e non per coincidenza (Q#4502), proseguono le indagini in Ucraina e la posizione di Biden si complica [329] (Q#4500), in una conferenza stampa degli inquirenti ucraini vengono tirati in ballo sia lui che Soros [330].

- Trump emetterà un Ordine Esecutivo che costringerà i sindaci a proteggere i monumenti e farà valere il Veteran’s Memorial Preservation Act [331], che prevede fino a 10 anni di carcere per chi vandalizza monumenti e luoghi storici: la fanteria del deep state verrà colpita per via giudiziaria.

- Trump, in un’intervista, ha affermato che Obama, nella vicenda Spygate/Obamagate, è responsabile di tradimento, senza spingersi in ulteriori particolari [332].

- 5 governatori democratici sotto la lente del DOJ per aver ricoverato gli anziani con il COVID-19 negli ospizi, provocando la morte di 20.000 – 50.000 persone [333], [334].

- Il 26 giugno la Corte d’Appello del District of Columbia ha chiesto al giudice Sullivan la chiusura del caso Flynn [335]. Inoltre, sono state desecretate delle note, scritte a mano da Peter Strzok sul caso Flynn, che indicano chiaramente la responsabilità di Obama nel tentativo di incastrare il generale con delle false accuse [336], [337]. Il giudice Sullivan (che ovviamente ubbidisce a ordini del deep state) è rifiutato di chiudere il caso e ha chiesto al plenum della Corte d’Appello di rivedere la decisione [338]. Intanto, vengono continuamente resi pubblici documenti che scagionano il generale Flynn, rendendo la posizione del giudice Sullivan sempre più insostenibile.

La rimozione del giudice del Distretto Sud di New York legato al deep state ha portato, il 2 luglio, all’arresto di Ghislaine Maxwell [339], amica e collaboratrice di Epstein nell’organizzazione degli abusi dei minorenni, nonché amica del principe Andrea d’Inghilterra. Varie sfumature e anche qualche messaggio criptico di Q portano a ritenere che la donna stesse in realtà collaborando già da diversi mesi con l’FBI e che sarebbe stata lasciata a piede libero (era ufficialmente ricercata) come esca per incastrare molti elementi della rete di pedofili ad alto livello, che l’avrebbero contattata in preda al panico per l’avanzare delle inchieste giudiziarie. Tra i nomi fatti da Q (vedi elenco in Q#4577) di quelli che dovrebbero essere tra i primi personaggi implicati (hanno tutti viaggiato, a più riprese, sull’aereo di Epstein per recarsi sulla sua isola), troviamo: Alec Baldwin, Barack Obama, Ben Affleck, Beyonce, Bill Clinton, Bill Murray, Demi Moore, Jim Carrey, John Cusack, Kevin Spacey, Lynn De Rothschild, Madonna, Meryl Streep, Naomi Campbell, Oprah Winfrey, Quentin Tarantino, Stefani Germanotta (Lady Gaga), Steven Spielberg, Tom Hanks, Will Smith, Woody Allen.

Vaste inchieste in corso sulla pedofilia online in Germania (oltre 30.000 sospettati) [340] e Italia [341].

Per sottolineare la centralità e l’importanza della pedofilia (che sembra affasciare in senso rituale la borghesia finanziaria e la sua struttura di potere) nello scontro tra globalisti e sovranisti, ripubblichiamo in coda al presente aggiornamento una parte del paragrafo “I casi Weinstein e NXIVM. Il bubbone Pedogate”, presente in PARTE TERZA, particolarmente ricco di link a materiali presenti in rete, che consigliamo a tutti di consultare.

Falsa la notizia, diffusa dal New York Times, che la Russia avrebbe pagato i talebani per uccidere i soldati americani: la mossa mira a mettere in difficoltà l’asse tra Trump e Putin e a fermare il ritiro delle truppe USA dall’Afghanistan [342].

È ormai pubblica la notizia dei pagamenti fatti dal governo cinese al Vaticano per evitare critiche troppo dirette [343], [344], [345], [346]. Dalla vendita delle indulgenze siamo passati, nell’era dell’informazione, alla vendita dell’”indulgenza” mediatica: come dice la canzone, un cambiamento dopo l’altro rimaniamo sempre gli stessi.

----------

Il “mistero” del governo italiano

Il governo Conte è sostenuto da forze chiaramente legate ai globalisti (i Cinquestelle sono vicini al deep state cinese [347], il PD è il partito delle banche [348] e dei poteri forti, Renzi (che dalle sue parti, in gioventù, era noto come "il boy scout di Gelli") è coinvolto fino al collo nella manovra del 2016-2017 per esautorare Trump, prima come candidato e poi come presidente americano regolarmente eletto). Eppure, in politica estera, è pienamente allineato con gli USA (specie sulla Libia, che da più di un secolo è la cartina di tornasole della politica italiana; estremamente indicativa l’esclusione, da parte di TIM, di Huawei nella gestione del 5G italiano [349], sulla scia di quanto già avvenuto in USA e Gran Bretagna, nonostante le summenzionate tendenze filocinesi dei Cinquestelle e, di rimbalzo, del filoeuropeo PD), in Europa rappresenta un elemento di rottura soprattutto sul piano finanziario (specie se, come pare, nelle trattative con le istituzioni europee per ottenere i fondi per l’emergenza COVID sta avendo un peso determinante la disponibilità americana a sostenere economicamente l’uscita dell’Italia dall’euro) ed è stato l’unico governo che abbia collaborato, a livello internazionale, alle indagini sullo Spygate, fornendo, sembra, elementi fondamentali per incastrare numerosi membri del deep state americano. Molto significativo il sequestro, effettuato dalle autorità italiane il primo luglio, di amfetamine per un valore di un miliardo di euro, che sarebbero state fondamentali per finanziare quel poco che rimane dell’ISIS [350]. Trump ha definito Conte un “amico” in più di un’occasione e il primo ministro italiano ad ogni G7 rientra nello schieramento pro-Trump. Dall’altra parte, il governo Conte sembra seguire la strada indicata da Colao, forse il più globalista tra i globalisti, nell’emergenza COVID segue in maniera pedissequa le indicazioni della globalista OMS (qualcuno o qualcosa ha bloccato, in un primo tempo, la mossa del governo per prolungare l’emergenza coronavirus fino a gennaio 2021; ora l’esecutivo si prepara a ritentare, anche per scoraggiare i prevedibili moti di piazza), ha fatto concessioni alle società di Bill Gates [351] che producono vaccini, sembra essere tentato dall’accettare il MES, che renderebbe più difficile l’uscita dalla moneta unica. L’opposizione da diverse parti accreditata di essere sovranista e filo-Trump, parliamo della Lega, si è invece schierata contro l’amministrazione americana sia sulla Libia [352] che sull’indagine Spygate [353] e sembra avere delle posizioni antieuropee e sovraniste solo per opportunismo politico [354], soprattutto, forse, per frenare la crescita delle nuove forze che, a vario titolo, si presentano come genuinamente sovraniste (Gilet Arancioni, R2020, Vox Italia, mentre Italexit di Gianluigi Paragone sembra essere una manovra delle élite europee per boicottare il fronte sovranista dall'interno [354A]), che iniziano a popolare la politica italiana e che godono già di un certo seguito tra la popolazione. Q ha dato un’indicazione piuttosto ambigua su Salvini, infilando il link di un suo discorso in un post dedicato al carcere di Guantanamo (Q#3538) che, apparentemente, col contenuto di quel discorso non c’entrava nulla (Salvini finirà in carcere? Ci finiranno i suoi avversari? O le persone menzionate nel suo discorso? Decifrare il post è piuttosto difficile). Nel post successivo (Q#3539), rispondendo ad un Anon che afferma “Salvini è un Patriota”, Q non replica affermativamente o negativamente, ma con la sibillina frase “L’Italia è con il presidente americano”, proprio alla vigilia della manovra che avrebbe estromesso la Lega dal governo. La stessa amministrazione Trump ha dato l’appoggio al neonato governo Conte-bis, che si era appena sbarazzato del partito di Salvini. È vero che l’ex consigliere di Trump, Steve Bannon, è in rapporti con la Lega, così come con altre forze europee sovraniste o supposte tali, ma Bannon ha davvero un ruolo nel piano dei militari, essendo uscito dall’amministrazione americana circa 3 anni fa, poco prima dell’inizio dei post Q e dell’avvio dell’inchiesta Durham? A chiudere il discorso sulla Lega, va menzionata la sua alleanza alle prossime regionali con Forza Italia, partito che rappresenta l’emblema del globalismo europeista (proprio ultimamente Berlusconi si è schierato apertamente con la Merkel [355]).

Per risolvere l’enigma rappresentato dall’apparente schizofrenia del governo in carica (e anche dell’opposizione leghista) si può fare l’ipotesi, azzardata ma in linea con i tempi, che le decisioni fondamentali vengano prese a livello di apparato militare, che agirebbe nell’ombra, analogamente a quanto è accaduto e accade, con modalità e gradazioni diverse, in altri paesi europei, come la Francia e la Gran Bretagna. Per il resto, cioè per le decisioni considerate secondarie, di effetto temporaneo (visti anche i cambiamenti all’orizzonte) o funzionali allo smascheramento del deep state, le forze governative vengono lasciate libere di agire in modo conforme a ciò che è scritto nel loro DNA. Assolutamente sbagliato pensare che il caso italiano possa rappresentare un terreno di incontro e compromesso tra sovranisti e globalisti: tutti gli eventi mondiali indicano che si tratta di una lotta senza spazi per accordi di compromesso. Il tempo chiarirà tutti questi aspetti.

-----------

Il caso italiano non può essere visto disgiunto dall’attacco che i sovranisti hanno lanciato contro l’Unione Europea globalista, come descritto in PARTE QUARTA, paragrafo “L’attacco all’Unione Europea”. Infatti è proprio il paese più importante della UE, la Germania, a subire l’assalto più serio, che documentiamo pubblicando di seguito un articolo apparso sulla pagina facebook “The Q Italian Patriot[356]

----------

L’ATTACCO ALLA GERMANIA CONTINUA E NON PIU’ IN SILENZIO... ma pochi se ne sono accorti

Molti ci dicono che non sta succedendo niente, tante chiacchiere e pochi fatti, ma in realtà bisogna capire come unire i punti perché questa è anche una Guerra di Informazioni. Q ci annunciava a maggio che l'Europa, intesa come prigione a cui gli Stati avevano ceduto le loro singole sovranità, stava crollando. Nonostante i soliti vili politici come Prodi, Monti, Napolitano, Mattarella, Renzi e Conte continuassero a fare le solite filippiche sull'importanza di chinarsi al dominio europeo e continuare a cedere pezzi della nostra libertà e sovranità ad un organismo crudele e sanguinario (vedi caso Grecia e ora Italia), analizziamo invece quali sono le cannonate che stanno arrivando inesorabili da oltre oceano. Sorvolando il discorso Brexit, in cui il Regno Unito si è sganciato dalla morsa mortale europea, i colpi più feroci arrivano alla Germania da tutte le parti, come Stato Membro egemonico all'interno di un Impero con tanti feudi.

1) Partiamo dalla storica sentenza della Corte Costituzionale tedesca contro il sogno di un’Europa federale del 5 maggio 2020. Per la prima volta nei suoi 70 anni di vita, l’Unione Europea deve registrare l’esistenza di un conflitto giurisdizionale tra la Corte di Giustizia Europea (unica istituzione comune degli stati membri legittimata a giudicare norme di interesse comune) e la Corte Costituzionale di uno stato membro, seppur fondamentale come quella tedesca. Questa sentenza apre scenari importanti, dalla produzione di moneta sovrana alla delegittimazione dell'Europa stessa. Q lo aveva anticipato giorni prima con le solite frasi sibilline e profetiche e questo ci fa capire molto a riguardo.

2) Due settimane fa circa, Trump attacca frontalmente la Germania e i Tedeschi chiamandoli "delinquenti" 4 volte in un discorso di 3 minuti, con la scusa di non pagare le spese come Stato appartenente alla NATO e ritira circa 25.000 militari Americani dalle basi in Germania, ma ovviamente abbiamo capito che i motivi sono ben altri.

3) In questi giorni su tutti i giornali esce la notizia devastante sulla Bibbiano tedesca e della presenza di una rete immensa di pedofili in Germania di circa 30.000 persone." L'unità di criminalità informatica nello stato del Nord Reno Westfalia: "Vogliamo trascinare gli autori e i sostenitori degli abusi sui minori fuori dall'anonimato di Internet"

4) Cinque giorni fa la Bayer patteggia con 10,5 miliardi di dollari per chiudere 95mila azioni legali contro il diserbante accusato di causare il cancro (Roundup della Monsanto da poco acquisita). Ma non è una pietra tombale sulla vicenda, perché restano in piedi circa 25mila richieste di risarcimento da parte di individui che non hanno accettato la transazione.

5) Il 25 Maggio c'era già stata la sentenza sul Dieselgate: Volkswagen deve risarcire i clienti danneggiati.

6) Ieri esce la notizia del crollo di SisalPay: carte bloccate e conti congelati, SisalPay nel caos dopo il disastro Wirecard, società tedesca leader mondiale nei servizi finanziari e tecnologici finita su tutti i giornali, nelle scorse ore, per il colossale buco da 2 miliardi di dollari emerso nei suoi conti. Oltre al drammatico crollo in borsa dei suoi titoli, pari al 70%, il suo fondatore, Markus Braun, si è dimesso, per essere subito arrestato su richiesta della Procura di Monaco di Baviera e rilasciato dopo il pagamento di una cauzione di 5 milioni di euro.

7) Alla luce di questi fatti e crediamo noi, per scongiurare lo scoppio della bomba Deutsche Bank ( piena zeppa di migliaia di miliardi di titoli tossici pronti a scoppiare ), la Merkel gela gli europeisti: «L’Europa federale non si farà mai» dichiarando in sintesi :- scordatevi che cambio la Costituzione per andare verso un’unione fiscale;- l’Europa federale potete solo sognarlaIn mezzo a questo scenario, abbiamo ancora Giuseppi che vorrebbe continuare a sussurrare alla Merkel reduce dall'ennesimo tradimento su suolo italiano a Villa Pamphili in cui aveva invitato il nemico europeo nei panni del suo Presidente ( Sassoli ) e la Troika al completo !!Ma molto presto come vi abbiamo già anticipato, il Governo PD a 5 Stelle sarà solo un brutto, anzi orribile ricordo !!

Articolo pubblicato da The Q Italian Patriot il 30 giugno 2020

----------

SPECIALE – QUALI SONO I PROBLEMI CORRELATI AI VACCINI?

Chi scrive il presente blog, prende come punto di riferimento assoluto le informazioni provengono da quella che, sulla base della correlazione con i fatti, ad oggi consideriamo la più affidabile fonte di informazioni di cui l’umanità abbia mai goduto per quanto riguarda piani e programmi delle élite dominanti. Questa fonte è Q.

Nel post Q#1010, Q illustra alcuni dei pilastri che la Cabala ha utilizzato e utilizza per mantenere e rafforzare il proprio dominio. Se è vero che élite dominanti vedono la popolazione “normale” come una massa di “useless eaters” (mangiatori inutili) buoni solo per fare soldi (quasi fossero bestiame), è vero anche che la stessa si sente minacciata dall’aumento della popolazione mondiale, una tendenza che complica le possibilità di controllo e dominio. Tanto che, come afferma chiaramente Q (e come traspare da “opere d’arte” controverse come le Georgia Guidestones [357] e i murales del “misterioso” nuovo aeroporto di Denver, v. Q#2997), la Cabala persegue programmi di indebolimento della popolazione e di depopolamento mondiale [358]. In Q#1010, Q parla esplicitamente di “Eventi di estinzione di massa per diminuire livelli di popolazione che sono considerati una minaccia” ed elenca i pilastri della strategia della Cabala per mantenere il potere (controllo politico + decrescita e indebolimento della popolazione):

- disarmo della popolazione

- guerre (finte guerre concordate tra i vertici politici ed economici, però con armi e morti veri: vedi anche Q#570)

- falsificazione delle elezioni

- prodotti farmaceutici di classe D (cioè prodotti teratogeni, come le benzodiazepine, p. es. il Valium)

- acqua (inquinata e/o addizionata con prodotti nocivi)

- aria (vedi sopra)

- prodotti chimici pubblicizzati per la pulizia della casa (e Q aggiunge: [cancro] [bambino sul - pavimento – mani in bocca – l’inizio])

- vaccini (e Q aggiunge [non tutti])

- tabacco

- oppioidi

Quindi Q dice chiaramente che alcuni vaccini, non tutti, sono pensati per diminuire e/o indebolire la popolazione, o comunque a scopo di controllo (si inizia infatti a parlare a livello ufficiale di tatuaggi invisibili [359] e altri metodi di tracciatura/schedatura legati alle vaccinazioni). A ben vedere, sembra esistere un piano globale per sottoporre la popolazione mondiale a vaccinazioni continue, senza alcun diritto al rifiuto dei vaccini [359A]. L’attuale dibattito sul vaccino per il COVID-19 appare infatti strumentale, specie di fronte ad un virus che tende a perdere pericolosità con il passare del tempo, e lascia spazio a sospetti che le spinte vacciniste siano legate al gigantesco business per le case farmaceutiche e ad altri, inconfessabili, progetti per opprimere ulteriormente l'umanità.

Trump ha infatti strappato la guida dell’operazione per il vaccino anti-COVID (alla quale ha “ceduto” per motivi di opportunità) dalle mani delle grandi industrie farmaceutiche per assegnarla ai militari, che ne controlleranno sviluppo, distribuzione e purezza [360], [361].

Sta quindi ad ognuno di noi orientarsi nel ginepraio di informazioni presenti in rete [362], [363], [364], [365], [366], [367], [367A], [367B] sulla pericolosità delle vaccinazioni (o almeno di alcune di esse), per trovare una strategia di difesa comune da azioni sanitarie invasive e/o nocive da parte dei governi.

Quello che è certo, da documenti verificati che trovate nel video linkato, i metodi di sperimentazione dei vaccini ricordano talvolta quelli dei nazisti, quando non li superano in crudeltà: https://youtu.be/rUISwtLRH1M


RIPUBBLICHIAMO: IL BUBBONE PEDOGATE

[…] In cima a tutti i reati di tipo sessuale (stupro, riduzione in schiavitù a scopo di sfruttamento sessuale), [...] troviamo la pedofilia, una pratica, a quanto pare, profondamente radicata tra élite economiche, clero (soprattutto cattolico), mondo della politica, dello spettacolo [368] e dell’informazione. Si tratta, a quanto sembra, non solo di una perversa commistione tra esercizio sadico e crudele del potere a danno degli inermi e “piacere” fisico, ma anche di un modo per rendere ricattabili gli appartenenti a quella enorme rete di interessi a cui diamo il nome di Cabala - deep state. La pedofilia si intreccerebbe con turpi traffici economici, con l’estrazione di adrenocromo [369] (che sarebbe la “fonte della giovinezza” delle élite perverse) dalle piccole vittime fino a portarle alla morte, addirittura con pratiche cannibalistiche [370] legate a rituali satanisti. Questo il quadro costruito attraverso fatti concreti, riferimenti storici, congetture, voci, illazioni, interpolazioni: un quadro da confermare o, almeno parzialmente, da smentire nella sua crudezza, nell’orrore, nell’estensione. Attenendoci solo ai fatti rigorosamente accertati, abbiamo: le email [371] di Wikileaks, in cui personaggi di altissimo livello (Hillary Clinton e John Podesta tra tutti) usano un codice verbale tipico della pedofilia e su cui si incentra il caso Pizzagate [372], [373], rapidamente insabbiato dalla stampa; i ripetuti, numerosissimi scandali in cui è continuamente coinvolta la Chiesa Cattolica; lo scandalo Jeffrey Epstein, che finora ha coinvolto il principe Andrea d’Inghilterra e altri personaggi meno noti; il report dell’Ispettore Generale dell’FBI Horowitz (datato 11 giugno 2018) che collega la Fondazione Clinton a “crimini contro i bambini” [374], [375]; le agghiaccianti affermazioni di diversi membri del Dipartimento di Polizia di New York riguardo al contenuto del computer di Anthony Weiner [376] e il triste destino di molti di coloro che ne sono venuti a conoscenza (su 12 persone, 9 sono morte) [377]; le disturbanti immagini delle raccolte d’”arte” dei fratelli Podesta [378] e delle performance “artistiche” di Marina Abramovic [379] (personaggio con espliciti legami con diversi personaggi del deep state); le riprese aeree [380] dell’isola di Epstein, Little St. James, con le zone verosimilmente riservate a rituali occulti (corroborate dalle indicazioni di Q, soprattutto in Q#3140 e Q#3147); i continui riferimenti al simbolismo occulto di membri della politica, dello spettacolo [381] e della Chiesa Cattolica [382], [383]; le foto rivoltanti postate su Instagram da James Alefantis [384], proprietario del locale Comet Ping Pong, al centro dello scandalo Pizzagate, e le ambigue opere "d'arte" che adornano il locale [385], fino ad arrivare al programma ufficiale della Germania, attuato per un trentennio e oltre, che permetteva di dare i bambini in affido ai pedofili, con tanto di sovvertimento della scienza pedagogica finalizzato a fornire una base teorica a una politica tanto perversa, giusto per rinverdire i “fasti” del nazismo [386]. Molti di questi fatti sono riassunti nell'eccellente documentario OUT OF SHADOWS - FUORI DALL'OMBRA: https://www.bitchute.com/video/7VPqPnWKISMK/ . Anche qui, il tempo svelerà la verità [387], [387A], [387B], [387C], [387D].


APPENDICE – LETTERA DI MONS. CARLO MARIA VIGANÒ AL PRESIDENTE DONALD TRUMP [326], [388], [389]

Signor Presidente,

stiamo assistendo in questi mesi al formarsi di due schieramenti che definirei biblici: i figli della luce e i figli delle tenebre. I figli della luce costituiscono la parte più cospicua dell’umanità, mentre i figli delle tenebre rappresentano una minoranza assoluta; eppure i primi sono oggetto di una sorta di discriminazione che li pone in una situazione di inferiorità morale rispetto ai loro avversari, che ricoprono spesso posti strategici nello Stato, nella politica, nell’economia e anche nei media. Per un fenomeno apparentemente inspiegabile, i buoni sono ostaggio dei malvagi e di quanti prestano loro aiuto per interesse o per pavidità.

Questi due schieramenti, in quanto biblici, ripropongono la separazione netta tra la stirpe della Donna e quella del Serpente. Da una parte vi sono quanti, pur con mille difetti e debolezze, sono animati dal desiderio di compiere il bene, essere onesti, costituire una famiglia, impegnarsi nel lavoro, dare prosperità alla Patria, soccorrere i bisognosi e meritare, nell’obbedienza alla Legge di Dio, il Regno dei Cieli.

Dall’altra si trovano coloro che servono sé stessi, non hanno principi morali, vogliono demolire la famiglia e la Nazione, sfruttare i lavoratori per arricchirsi indebitamente, fomentare le divisioni intestine e le guerre, accumulare il potere e il denaro: per costoro l’illusione fallace di un benessere temporale rivelerà – se non si ravvedono – la tremenda sorte che li aspetta, lontano da Dio, nella dannazione eterna.

Nella società, Signor Presidente, convivono queste due realtà contrapposte, eterne nemiche come eternamente nemici sono Dio e Satana. E pare che i figli delle tenebre – che identifichiamo facilmente con quel deep state al quale Ella saggiamente si oppone e che ferocemente le muove guerra anche in questi giorni – abbiano voluto scoprire le proprie carte, per così dire, mostrando ormai i propri piani.

Erano così certi di aver già tutto sotto controllo, da aver messo da parte quella circospezione che fino a oggi aveva almeno in parte celato i loro veri intenti. Le indagini già in corso sveleranno le vere responsabilità di chi ha gestito l’emergenza Covid non solo in ambito sanitario, ma anche politico, economico e mediatico.

Scopriremo probabilmente che anche in questa colossale operazione di ingegneria sociale vi sono persone che hanno deciso le sorti dell’umanità, arrogandosi il diritto di agire contro la volontà dei cittadini e dei loro rappresentanti nei governi delle Nazioni.

Scopriremo anche che i moti di questi giorni sono stati provocati da quanti, vedendo sfumare inesorabilmente il virus e diminuire l’allarme sociale della pandemia, hanno dovuto necessariamente provocare disordini perché ad essi seguisse quella repressione che, pur legittima, sarà condannata come un’ingiustificata aggressione della popolazione.

La stessa cosa sta avvenendo anche in Europa, in perfetta sincronia. È di tutta evidenza che il ricorso alle proteste di piazza è strumentale agli scopi di chi vorrebbe veder eletto, alle prossime presidenziali, una persona che incarni gli scopi del deep state e che di esso sia espressione fedele e convinta.

Non stupirà apprendere, tra qualche mese, che dietro gli atti vandalici e le violenze si nascondono ancora una volta coloro che, nella dissoluzione dell’ordine sociale, sperano di costruire un mondo senza libertà: Solve et coagula, insegna l’adagio massonico.

Anche se può apparire sconcertante, gli schieramenti cui ho accennato si trovano anche in ambito religioso. Vi sono Pastori fedeli che pascono il gregge di Cristo, ma anche mercenari infedeli che cercano di disperdere il gregge e dare le pecore in pasto a lupi rapaci.

E non stupisce che questi mercenari siano alleati dei figli delle tenebre e odino i figli della luce: come vi è un deep state, così vi è anche una deep Church che tradisce i propri doveri e rinnega i propri impegni dinanzi a Dio. Così, il Nemico invisibile, che i buoni governanti combattono nella cosa pubblica, viene combattuto dai buoni pastori nell’ambito ecclesiastico. Una battaglia spirituale della quale ho parlato anche in un mio recente Appello lanciato lo scorso 8 maggio.

Per la prima volta gli Stati Uniti hanno in Lei un Presidente che difende coraggiosamente il diritto alla vita, che non si vergogna di denunciare le persecuzioni dei Cristiani nel mondo, che parla di Gesù Cristo e del diritto dei cittadini alla libertà di culto. La Sua partecipazione alla Marcia per la Vita, e più recentemente la proclamazione del mese di aprile quale National Child Abuse Prevention Month sono gesti che confermano in quale schieramento Ella voglia combattere. E mi permetto di credere che entrambi ci troviamo compagni di battaglia, pur con armi differenti.

Per questo motivo ritengo che l’attacco di cui Ella è stato oggetto dopo la visita al Santuario nazionale San Giovanni Paolo II faccia parte della narrazione mediatica orchestrata non per combattere il razzismo e per portare ordine sociale, ma per esasperare gli animi; non per dare giustizia, ma per legittimare la violenza e il crimine; non per servire la verità, ma per favorire una fazione politica.

Ed è sconcertante che vi siano vescovi – come quelli che ho recentemente denunciato – che, con le loro parole, danno prova di essere schierati sul fronte opposto. Essi sono asserviti al deep state, al mondialismo, al pensiero unico, al Nuovo Ordine Mondiale che sempre più spesso invocano in nome di una fratellanza universale che non ha nulla di cristiano, ma che evoca altresì gli ideali massonici di chi vorrebbe dominare il mondo scacciando Dio dai tribunali, dalle scuole, dalle famiglie e forse anche dalle chiese.

Il popolo americano è maturo e ha ormai compreso quanto i media mainstream non vogliano diffondere la verità, ma tacerla e distorcerla, diffondendo la menzogna utile agli scopi dei loro padroni. È però importante che i buoni – che sono in maggioranza – si sveglino dal torpore e non accettino di esser ingannati da una minoranza di disonesti con fini inconfessabili. È necessario che i buoni, i figli della luce, si riuniscano e levino la voce.

Quale modo più efficace di farlo, pregando il Signore di proteggere Lei, Signor Presidente, gli Stati Uniti e l’umanità intera da questo immane attacco del Nemico? Dinanzi alla forza della preghiera cadranno gli inganni dei figli delle tenebre, saranno svelate le loro trame, si mostrerà il loro tradimento, finirà nel nulla quel potere che spaventa fintanto che non lo si porta alla luce e si dimostra per quello che è: un inganno infernale.

Signor Presidente, la mia preghiera è costantemente rivolta all’amata Nazione americana presso la quale ho avuto il privilegio e l’onore di essere stato inviato da Papa Benedetto XVI come Nunzio apostolico. In quest’ora drammatica e decisiva per l’intera umanità, Ella è nella mia preghiera, e con Lei anche quanti La affiancano nel governo degli Stati Uniti. Confido che il popolo americano si unisca a me e a Lei nella preghiera a Dio onnipotente.

Uniti contro il Nemico invisibile dell’intera umanità, benedico Lei e la First Lady, l’amata Nazione americana e tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

+ Carlo Maria Viganò

Arcivescovo Titolare di Ulpiana

già Nunzio apostolico negli Stati Uniti d’America

----------

(continua)


[320] https://youtu.be/EdDo5TfAakc ; https://twitter.com/realreginahicks/status/1279984464635006981

[321] https://hyperallergic.com/575249/christopher-columbus-baltimore-statue/

[322] https://www.toddstarnes.com/values/heavily-armed-black-militia-swarms-stone-mountain-on-independence-day/?utm_source=twitter&utm_medium=social&utm_campaign=social-pug

[322A] https://www.sfchronicle.com/crime/article/Newsom-to-announce-8-000-new-prison-releases-15399956.php

[322B] https://miami.cbslocal.com/2020/07/11/florida-man-sets-fire-inside-catholic-church-in-ocala-after-plowing-van-inside/

[322C] https://www.google.com/search?q=police+officer+ambushed&rlz=1C1GCEU_itIT821IT821&oq=police+officer+ambush&aqs=chrome.0.0l2j69i57j0l5.5871j0j4&sourceid=chrome&ie=UTF-8

[323] Qui la trascrizione del discorso: https://www.whitehouse.gov/briefings-statements/remarks-president-trump-south-dakotas-2020-mount-rushmore-fireworks-celebration-keystone-south-dakota/

[324] https://uncoverdc.com/2020/07/01/chaz-chop-dismantled-after-protestors-vandalize-seattle-mayors-home/

[325] https://www.worldometers.info/coronavirus/#countries

[325A] https://www.wsj.com/articles/the-politics-of-hydroxychloroquine-11594831408

[326] Vedi aggiornamento precedente

[327] https://www.henryford.com/news/2020/07/hydro-treatment-study

[327A] https://www.newsweek.com/key-defeating-covid-19-already-exists-we-need-start-using-it-opinion-1519535

[328] https://www.france24.com/en/20200709-brazil-s-president-bolsonaro-taking-and-pushing-hydroxychloroquine-for-covid-19

[329] Avvelenamento Onyshchenko: https://creativedestructionmedia.com/investigations/2020/06/22/breaking-more-biden-audio-tapes-from-ukraine-discussing-destroying-witnesses-to-corruption-planning-organized-crime-schemes-detained-witness-alleges-he-was-arrested-and-poisoned-while-traveling/

[330] Qui il riassunto della conferenza stampa (in italiano): https://www.facebook.com/groups/251547675610339/permalink/721505768614525/

[331] https://www.theepochtimes.com/trump-announces-executive-order-to-protect-monuments-memorials-statues_3403662.html

[332] https://obamawatcher.com/2020/06/obama-committed-treason-and-trump-has-proof/

[333] https://www.breitbart.com/politics/2020/06/22/exclusive-seema-verma-cuomo-other-democrat-governors-coronavirus-nursing-home-policies-contradicted-federal-guidance/

[334] https://www.nj.com/coronavirus/2020/06/scathing-letter-from-health-department-insiders-says-njs-pandemic-failures-led-to-preventable-deaths.html

[335] https://patriotssoapbox.com/politics/dc-circuit-court-of-appeals-orders-judge-sullivan-to-drop-case-against-lt-gen-michael-t-flynn/

[336] http://www.atlanticoquotidiano.it/rubriche/obamagate-le-note-che-inchiodano-obama-e-biden-indagine-su-flynn-diretta-dalla-casa-bianca/

[337] https://dbdailyupdate.com/index.php/2020/06/25/why-the-flynn-win-and-strzok-notes-are-major-obamagate-developments/?shared=email&msg=fail

[338] https://www.foxnews.com/politics/judge-sullivan-refuses-dismiss-flynn-cases

[339] https://www.npr.org/2020/07/02/886537383/fbi-arrests-ghislaine-maxwell-in-connection-to-jeffrey-epstein-case?t=1594479731169

[340] https://www.dw.com/en/germany-investigating-30000-potential-suspects-in-pedophile-probe/a-53984249

[341] https://www.europol.europa.eu/newsroom/news/massive-investigation-in-italy-combating-online-child-sexual-abuse

[342] https://youtu.be/hZAEz82XDUk

[343] https://www.dailymail.co.uk/news/article-8451783/Fugitive-tycoon-accuses-China-bribing-Vatican-1-6billion-year.html

[344] https://www.churchmilitant.com/news/article/vatican-china-sellout

[345] https://nyc3.digitaloceanspaces.com/churchmilitant/videos/dist/spec-2020-06-26-a.mp4

[346] https://www.ilgiornale.it/news/cronache/cos-papa-francesco-si-avvicinato-cina-comunista-1818057.html

[347] https://formiche.net/2019/11/cina-grillo-m5s-pechino/

[348] https://www.investireoggi.it/economia/caso-banche-perche-la-commissione-dinchiesta-travolge-pd/

[349] https://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2020/07/10/huawei-esclusa-da-gara-italiana-per-5g_fbf03866-d3eb-4d13-b5c9-04c2c72541d3.html

[350] https://www.ndtv.com/world-news/italy-seizes-world-record-14-tonne-of-isis-made-amphetamines-from-syria-2255225

[351] https://www.thehighersidechats.com/james-corbett-the-truth-about-bill-gates-police-the-new-abnormal/

[352] https://www.repubblica.it/esteri/2019/07/01/news/libia_serraj_incontra_salvini_a_milano_haftar_ha_fallito_-230050096/

[353] https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/russiagate-salvini-conte-riferisca-in-parlamento-fonti-palazzo-chigi-riferira-al-copasir-ce8b46c7-327a-462d-9f02-6884264deb11.html

[354] https://youtu.be/z4GOeiTNhGY

[354A] Già nella conferenza stampa di presentazione del suo movimento, il Senatore Paragone ha dichiarato, nonostante l'evidente debolezza del governo in carica, che le elezioni si svolgeranno nel 2023, rinunciando quindi, implicitamente, a manovrare per elezioni anticipate. Inoltre, è piuttosto sospetta l'attenzione della stampa globalista nei suoi confronti. Per altri aspetti, si veda: https://youtu.be/4ixIRwlmueU e anche: https://www.youtube.com/watch?v=ENHTJuXT72A

[355] https://www.facebook.com/VoxItaliaPaginaufficiale/posts/306223060762015

[356] https://ununiverso.blog/2020/07/02/lattacco-alla-germania-continua-e-non-piu-in-silenzio-ma-pochi-se-ne-sono-accorti/

[357] https://en.wikipedia.org/wiki/Georgia_Guidestones

[358] https://thetruthrevolution.net/the-dark-plan-of-bill-gates-mass-vaccinations-depopulation-agenda/ Il video si apre con un discorso di Bill Gates che caldeggia la riduzione della popolazione mondiale.

[359] https://www.wired.it/scienza/medicina/2019/12/19/tatuaggio-invisibile-vaccinazioni/

[359A] https://liberopensiero2019.blogspot.com/2020/07/vaccini-piano-globale.html#.XyUciigzZPY

[360] https://www.military.com/daily-news/2020/05/15/army-general-lead-operation-warp-speed-effort-get-covid-19-vaccine.html

[361] https://connectingvets.radio.com/articles/trump-says-military-will-distribute-covid-19-vaccine (link non disponibile in Europa, usare un VPN con località americane).

[362] Elenco di 157 articoli scientifici che correlano i vaccini all’autismo: https://it.scribd.com/doc/220807175/157-Research-Papers-Supporting-the-Vaccine-Autism-Link

[363] https://www.cdc.gov/vaccines/pubs/pinkbook/downloads/appendices/b/excipient-table-2.pdf ; https://it.scribd.com/document/2473864/Vaccine-Ingredients

[364] https://it.scribd.com/document/171849477/Aborted-Fetal-DNA-in-Vaccines

[365] https://www.perunitaliamigliore.it/denunciata-la-lorenzin-ha-nascosto-documenti-che-svelano-i-danni-dei-vaccini/ ; https://www.giornalettismo.com/codacons-su-vaccini-aifa-live/ ; https://www.ildannonascosto.it/

[366] https://www.corvelva.it/approfondimenti/video/il-padrino-dei-vaccini-la-deposizione-di-stanley-plotkin.html

[367] https://youtu.be/l_NmH9VyWA4

[367A] Breve filmato in cui viene esposto un progetto di vaccini "lobotomizzanti" (sottotitoli in italiano): https://cf.mastohost.com/v1/AUTH_91eb37814936490c95da7b85993cc2ff/socialbyoblucom/media_attachments/files/000/004/802/original/b1556e959cd010c3.mp4

[367B] Articolo che mette in relazione le vaccinazioni infantili con il fenomeno delle "morti in culla" (SIDS): https://www.facebook.com/notes/stefano-scoglio/crollo-delle-vaccinazioni-infantili-crollo-delle-morti-in-culla-sids/3175884015788209/

[368] https://youtu.be/rT9zld3vtmM

[369] https://thetruthrevolution.net/adrenochrome-the-drug-of-the-elite-they-obtain-it-by-torturing-childrens/ ; https://youtu.be/JoxymOptDWE ; https://www.facebook.com/ThebigAwakeningQ/videos/576204069757327/ ; https://youtu.be/60_7sSZtYoM ; https://www.facebook.com/100026152147628/videos/564840791064321/

[370] Q ha fatto esplicito riferimento al cannibalismo in Q#3917 ; https://twitter.com/QAJF_bot/status/1261208019259490304/photo/1

[371] https://our.wikileaks.org/Pizzagate

[372] https://www.fulcrumnews.com/blog/2019/2/11/pizzagate-is-real-and-john-podesta-needs-to-go-to-prison-for-it

[373] https://www.youtube.com/watch?v=-6JXn2VITp4 ; https://truthearth.org/2016/11/07/pedophile-code-words-found-in-podesta-e-mails-warning-very-disturbing/

[374] https://truepundit.com/ig-report-confirms-true-pundit-bombshell-on-hillarys-emails-details-comey-was-briefed-on-clinton-linked-sex-crimes-against-children-evidence-on-weiner-laptop/

[375] https://www.justice.gov/file/1071991/download

[376] https://www.thenewamerican.com/usnews/crime/item/24549-nypd-source-weiner-laptop-has-enough-evidence-to-put-hillary-away-for-life

[377] https://www.newsfromtheperimeter.com/home/2019/7/17/9-out-of-10-people-who-saw-anthony-weiners-laptop-are-dead

[378] http://ibankcoin.com/zeropointnow/2016/11/26/sick-lets-revisit-the-podesta-penchant-for-pedophilic-cannibalistic-and-satanic-art/#sthash.B8B4jHvD.dpbs

[379] https://wearechange.org/spirit-cooking-disturbing-podesta-email-yet-warning-graphic-content/

[380] https://www.youtube.com/watch?v=OJpPiZClb48

[381] http://archive.fo/nkrkR

[382] Vedi PARTE QUINTA, nota 47.

[383] Aggiungiamo, come “curiosità”, una probabile invocazione a Lucifero mascherata da preghiera recitata in S. Pietro: https://youtu.be/sUN-XEU6HUc?t=227

[384] http://themillenniumreport.com/2016/12/pizzagate-comet-pizza-owner-james-alefantis-posted-hundreds-of-suspicious-instagram-pictures-like-these/ ; https://steemit.com/pizzagate/@rebelskum/james-alefantis-once-public-instagram-jimmycomet-now-preserved-on-steemit-blockchain

[385] http://www.fury.news/2016/12/disturbing-artwork-found-comet-ping-pong-modern-art-sinister-clues/

[386] https://www.breitbart.com/europe/2020/06/18/report-german-officials-placed-children-with-paedophiles-for-30-years/

[387] Importante sito di studio e denuncia del fenomeno della pedofilia in Australia: https://www.projectmillstone.com.au/research/dr-reina-michaelson-testimony

[387A] https://www.youtube.com/watch?v=x_7WIsgBGL4

[387B] https://www.youtube.com/watch?v=6P8LseOmH24

[387C] Archivio di video sulla pedofilia delle élite: https://linktr.ee/Truth_seeker86

[387D] https://www.youtube.com/watch?v=mMYFUK4-cKE

[388] https://www.linkiesta.it/2020/06/vigano-trump-lettera/

[389] Anche Radio Maria si è occupata di Q (citandolo solo una volta) e della situazione americana nei suoi termini reali in questo articolo: https://radiomaria.it/da-washington-ad-ankara-a-roma-ne-vedremo-delle-belle-con-lobamagate-di-gianmarco-landi/?fbclid=IwAR2qE3sSOuqgIz7x0i62vDEhpX88WRNku-hWDqDWVfLAmqCtEZZAR5C4a6Q




NON CONSIDERATE QUELLO CHE AVETE LETTO COME VERO AL 100%, MA FATE LE VOSTRE RICERCHE E ARRIVATE ALLE VOSTRE CONCLUSIONI. SCAVATE IN CERCA DELLA VERITÀ. NON È PIÙ TEMPO DI ACCONTENTARSI DI "VERITÀ" PRECONFEZIONATE DA ALTRI.



VAI A: PARTE TREDICESIMA


TORNA A: PARTE UNDICESIMA / 2


GLI ALTRI POST DELLA SERIE:

ELENCO E LINK DEI POST